Roberto Nuzzo – Salviamo i bambini dalla Dittatura sanitaria – Lettera al Presidente del Consiglio.

Di Roberto Nuzzo Salviamo i bambini dalla Dittatura sanitaria:
14 GIUGNO 2021

Ho scritto questa lettera al Presidente del Consiglio e per conoscenza ad altri 11 indirizzi.

Chiunque voglia partecipare è benvenuto. È sufficiente copiare ed incollare, perdendo 5 minuti per inserire tutti gli indirizzi email.


Al Presidente del Consiglio 
Mario Draghi
uscm@palazzochigi.it

MINISTRO DELL’INTERNO
segreteriatecnica.ministro@interno.it

SIAP SINDACATO
segreteriaict@siap-polizia.it

SILP SINDACATO DEI LAVORATORI
segreterianazionale@silp.cgil.it

SINDACATO UIL POLIZIA 
nazionale@uilpolizia.it

CONSAP CONFED. SINDACALE POLIZIA 
segreteriagenerale@consap.org

SAP SINDACATO AUTONOMO. POLIZIA
nazionale@sap-nazionale.org

SIULP SINDACATO ITALIANO UNITARIO LAVORATORI POLIZIA 
nazionale@siulp.it

NSP NUOVO SINDACATO POLIZIA 
segreteria.nazionale@nsp-polizia.it

OGGETTO: Documento video del World Economic Forim del 18.01.2021 – Richiesta informazioni. 

Presidente del Consiglio, 
le scrivo per portarla a conoscenza di un video molto inquietante, pubblicato sul canale YouTube “World Economic Forum”, di cui si allega il link:  🔴https://youtu.be/-0oZA1B3ooI

Questo video, praticamente dice che: 
Ora, alla luce di quanto sta accadendo (dove i SIERI GENICI SPERIMENTALI uccidono, piuttosto che salvare delle vite da una infezione che appare sempre più strumentalizzata e criminalizzata per fini politici-economici) il Popolo ha il diritto di sapere la verità. 

Detto questo, dato che anche lei, come me, ha giurato fedeltà alla Costituzione, le chiedo che cosa intende fare rispetto a quanto asserisce questo filmato? 

Ora, visto che in TV non si fa altro che parlare di SIERI GENICI (che volutamente vengono chiamati vaccini), di morti e di malati, gradiremmo tutti quanti poter avere una conferenza stampa da lei, Presidente del Consiglio, al fine di informare la popolazione se il video del WORLD ECONOMIC FORUM è una fake news allarmistica oppure qualcosa di serio e preoccupante. 

Per inciso, io non nutro alcuna stima nei suoi confronti e non ripongo in lei nessuna fiducia, ma con questo voglio dirle che qualche italiano, purtroppo, ancora le crede, pertanto, dica la verità almeno a chi le crede. 

Ci faccia sapere se si tratta di terrorismo mediatico oppure di qualcosa di CRIMINALE studiato per danneggiare la popolazione globale. 

Attendiamo con ansia di sapere se lei ama il suo popolo oppure lo odia.

(nome e cognome)